In data 23 novembre 2018, è stata emessa una ordinanza rivolta a tutti i proprietari, affittuari, conduttori e detentori a qualsiasi titolo di terreni agricoli, fondi rustici e di fabbricati, sia rurali che urbani, presenti nel territorio comunale ed in particolare di quelli limitrofi alla rete viaria e ferroviaria, a piazze, viali, marciapiedi, aree pubbliche aperte al transito, agli insediamenti residenziali, produttivi e commerciali, di procedere agli interventi e di attuare gli accorgimenti elencati nell'ordinanza stessa (pubblicata qui di seguito), da effettuarsi entro il 30 settembre di ogni anno, o  comunque ogni volta che se ne ravvisi la necessità. Tutti i dettagli, le prescrizioni, gli obblighi e le avvertenze sono contenuti nell'ordinanza. Pertanto, si invita gli interessati ad una attenta lettura della stessa.

Ordinanza.pdf