Sabato 12 gennaio, alle 18,30, alla Casa della Cultura, ecco un altro appuntamento con Musica Prospettiva
Vengono da Firenze Maurizio Costantini al contrabbasso e Chiara Saccone al pianoforte, protagonisti del quarto concerto della stagione di Musica Prospettiva 2018-19, che torna a proporre musica contemporanea dopo i successi dei primi tre, centrati ciascuno su un "genere" (classica, contemporanea, jazz).

Sabato 12 gennaio alle 18.30 presso la sala della Fondazione Torrita Cultura, adiacente alla piazza centrale del paese a Torrita di Siena, il duo fiorentino suonerà un programma ricco, vario e sorprendente (Gubajdulina, Kurtág, Saunders, Scodanibbio, Sciarrino, Oliveros), ed eseguirà inoltre – in prima mondiale – una composizione fresca di inchiostro della giovane e lanciatissima fiorentina Daniela Fantechi.
Un altro programma di raro ascolto, insomma, nel panorama concertistico della Valdichiana, presentato da un duo esperto di questo repertorio.
Il festival, organizzato dalla Fondazione Torrita Cultura e diretto da Norberto Oldrini e Mirco Rubegni, terminerà il 26 gennaio con il concerto dell'ensemble bresciano Camera Oscura, e un programma "di confine", tra musica classica ed elaborazioni jazz.