La Casa della Cultura è situata nella frazione di Torrita Scalo, ma resta comunque a poche centinaia di metri dal centro storico della cittadina. Si presenta con un aspetto molto particolare, con grandi disegni e installazioni sulla facciata ideati e realizzati da artisti locali, che rendono insospettabile la destinazione d’uso originale: era un magazzino delle Ferrovie dello Stato. Dopo accurati restauri, terminati nel 2017, che hanno consentito di recuperare e restaurare perfettamente questa struttura, aumentandone la luminosità e rendendola consona alle più disparate attività culturali, la Casa della Cultura è il luogo perfetto per convegni, conferenze, mostre, che possono trovare adeguata collocazione in questo spazio di 180 metri quadrati, suddivisi in modo molto razionale. Curiosa, ma funzionale, è la collocazione della struttura, proprio di fianco alla linea ferroviaria Siena-Chiusi, ancora perfettamente attiva, consentendo la salita e la discesa dal treno dei partecipanti agli eventi proprio davanti alla porta di accesso.